Atalanta – Sampdoria 1-2

Nel primo tempo ho temuto il peggio. Nel secondo tempo siamo stati molto bravi.

Capezzi: ha fatto più lui in 90 minuti che Torreira da Natale ad oggi. Spero non sia un fuoco di paglia.

Praet: fantastico. il controfallo su Gomez non ha prezzo.

Andersen : il ragazzo si farà.

Caprari: oggi bravissimo e non solo per il gol.

PS: spiace per Gasperson. Spero la prenda bene.

24
Rispondi

15 Discussioni
9 Risposte
0 Abbonati
 
Commento con più reazioni
Discussione più calda
16 Autori dei commenti
dallastellaallastallahaasoldblucerchiatouberelsevillano Autori di commenti recenti
  Sottoscrivi  
Notifica per
chabal
Utente storico

Quanto ci voleva! QUANTO!!!
Fanculo tutto e…
AVANTI SAMPDORIA

(P.S. il merdsson LO prende bene.Sempre!)

roberto81
Utente storico

Non l’ho vista….dico solo: che purga!

poetto
Staff

Questi mi faranno uscire pazzo…come può una squadra cambiare così nel giro di tre giorni e senza tre titolarissimi è un mistero ma un mistero gaudioso…e io godo.

Geco
Utente

Quest anno ci riesce l’impossibile. Sia in positivo che in negativo. Ancor piu’ dopo questo insperato risultato bisogna evitare di farla diventare la stagione dei rimpianti. Forza Sampdoria!

Euro-Sir
Staff

Squadra sempre sul pezzo, con la grinta giusta e la voglia di non mollare e vincere.
Secondo me la formazione schierata da Giampaolo è andata oltre il semplice turn over: fuori Silvestre e Quagliarella, cioè due “scuse” belle grosse per i più giovani… Come a dire che stasera non c’erano musse, dovevano cavarsela da soli.
Detto questo ho visto un gran secondo tempo, soprattutto dopo il loro pareggio. Non era per nulla scontato.
Questa vittoria, però, se possibile mi fa girare i coglioni anche più delle ultime sconfitte, perchè conferma che questa squadra le palle, se vuole, le tira fuori.
Una vittoria che serve a non farci scivolare nell’anonimato di un finale di campionato senza obiettivi.
Adesso ci sono tre punti da fare contro una squadra che lotta per non retrocedere… Vediamo di non farceli scappare.
P.S.: visto che il silenzio male non fa, forse conviene continuare con questa buona abitudine.

OTILLAF
Utente

Grande vittoria e tenuta mentale al loro pareggio. Secondo me siamo più forti della Atalanta e l’abbiamo dimostrato. Ah ma quindi mi state dicendo che si può giocare anche senza Torreira? ;-)

mirior
Utente

Contentissimo per il risultato, ma quanto mi girano i coglioni per l’atteggiamento delle scorse partite. In ogni caso vittoria che tiene aperto ancora tutto, a condizione che si continui a giocare!!

ozlacs
Utente

sotto certi aspetti è stata la migliore partita del campionato.
per la determinazione dal primo all’ultimo, per la reazione rabbiosa dopo il pareggio.
si si può giocare senza Torreira, sopratutto quello degli ultimi tempi.
amo Giampaolo ma qualche faccia nuova ogni tanto non avrebbe guastato, vuoi per far rifiatare chi tira la carretta dall’inizio, vuoi per far capire che il campionato non è ancora finito a chi ha altri pensieri per la testa.

impressionante Andersen

Geco
Utente

Il tuo commento sulle scelte di Giampaolo e’ centrato. Oltre che al mercato qualcuno leva la gamba per i mondiali che sono vicini. Magari andrebbe spiegato che se fanno panca da qui alla fine della stagione ai mondiali non ci vanno proprio

James71
Utente

A me girano i coglioni a mille!!!
E quando vedo la classifica e penso alle partite buttate……….
Neanche la faccia di gasperson mi fa sorridere…….vabbè non esageriamo ;-)))))))))))))

hoffenheim
Utente

Credo che i nostri, mister compreso, abbiano dimostrato a loro stessi e a tutti noi che si può fare bene anche quando i pronostici dicono il contrario, e non si debba andare male quando si è favoriti. Stasera tutti hanno creduto nella possibilità di vincere, perchè nella ripresa, dopo il loro pareggio, si è vista la migliore Samp, che ha mantenuto a lungo l’iniziativa e non si è fatta sorprendere dai loro rari contropiede.
Forse all’Atalanta hanno ritenuto di potersi disfare facilmente di una squadra potenzialmente in crisi; ho visto i nerazzurri piuttosto imprecisi e incapaci di imporre il loro gioco: i nostri hanno giocato tecnicamente e anche agonisticamente con maggiore lucidità, disorientando gli avversari che si sono smarriti.
Che gioia, finalmente, poter esultare per una bella vittoria e una prestazione convincente!
Sono contento per tutti i giovani che hanno dimostrato le loro qualità e applicato a dovere i dettami tattici del mister.
DATE UN SENSO A QUESTO CAMPIONATO! SIETE ANCORA IN TEMPO!
.