calciomercato

UFFICIALE: Bruno Fernandes ceduto allo Sporting Lisbona

Il sito della società è offline (stanno lavorando per noi), però i giornali riportano la nota ufficiale con cui si saluta il portoghese.
Lo saluto anch’io, pur non avendolo mai apprezzato fino in fondo. L’ho sempre trovato mollo, con poca cattiveria e poca grinta.

Buono è buono, i piedi non si discutono, però mi sembra uno di quei portoghesi dotati tecnicamente che, però, per un motivo o per l’altro non sbocciano mai completamente.

Pare che sia stato valutato sugli 8-9 milioni più bouns (questa è l’estate dei bouns) e una percentuale su eventuale vendita futura, che però è da considerarsi una pura chimera, infatti lo Sporting ha piazzato sul cartellino una bella clausola da 100 (!) milioni.

Rispondi

31 Commenti su "UFFICIALE: Bruno Fernandes ceduto allo Sporting Lisbona"

Notifica per
Doc Holiday
Utente

So che non si deve dare credito alle voci, ma non vorrei che adesso avessimo il problema del trequartista…

Geco
Utente

Sara’ nel caso contento Praet a cui non piace giocare mezz’ ala😄.
Cosa sia successo non lo so ma leggendo l’articolo del Seculo di ieri si puo’ dire invece con certezza che stampa carica di malafede fosse in agguato pronta a non farsi scappare l’occasione di buttare benzina sul fuoco

Doc Holiday
Utente

Premesso che tutto sommato è stata una fortuna avere perso un uomo di merda come ilicic e che auguro ogni male a lui, all’atalanta e al suo allenatore, è vero peraltro che noi ci abbiamo fatto una “figura da cioccolatai”.
Credo che questo sia il frutto di un mercato portato avanti da una parte da due professionisti incaricati ufficialmente come Pradé e Osti e dall’altra da dilettanti allo sbaraglio come Ferrero e Romei, sempre all’inseguimento di nomi oramai buoni per le esibizioni circensi come cassano e etò.
Mi auguro che il prosieguo del mercato dia risultati migliori, ma sinceramente per mille motivi oggi non riesco ad essere ottimista.

Geco
Utente

Mi sembra che l’unico che ha parlato con dovizia di dettaglio sia quel sacco di merda del procuratore. Il fatto che all’Atalanta sia andato a prendere di piu’ dovrebbe portarci a liquidare la versione slovena, venduta come questione di principio con un bel vaffanculo. Anche se avessimo cappellato

oldblucerchiato
Utente storico

A me Ilicic piaceva. Ma Praet va benissimo. Pensiamo ai ruoli scoperti piuttosto e speriamo che la dirigenza lavori bene. Sono fiducioso.

Doc Holiday
Utente

La partenza di Fernandes possiamo provare a digerirla anche con quelli che abbiamo in casa (penso soprattutto a Praet), ma sono assolutamente necessari almeno due difensori di prima qualità e un attaccante da doppia cifra.
Il mercato è ancora lungo però il modo in cui ci siamo fatti soffiare Ilicic e merè mi preoccupa un po’.
Se di un giocatore sei convinto vacci dentro e via, senza tirarla alla lunga per risparmiare quattro soldi, che poi devi spendere comunque per uno che ti convince meno.
Tra l’altro non è la liquidità che ci manca.

wpDiscuz