145
Rispondi

145 Discussioni
0 Risposte
0 Abbonati
 
Commento con più reazioni
Discussione più calda
56 Autori dei commenti
Lo StoricoVolaloZAROnlySamproberto81elsevillano Autori di commenti recenti
  Sottoscrivi  
Notifica per
pumbina
Utente

@Hammersamp 454201 wrote:

Si alla lotta? Ma chi entra si astiene dalla lotta!! E il derby di Genova senza tifo e pubblico non interessa. E’ come vedere un film porno con la censura…ma chi lo guarda?:protest::protest:

Certo che chi entra si astiene dalla lotta.. E certo che il derby senza tifo perde il suo fascino, ma ho paura interessi a noi! A molti altri (sia tifosi che non) gliene frega davvero poco..
Detto questo io ho deciso che comprerò il biglietto e non entrerò, per rispetto di chi fa si che la Sampdoria sia ancora la Sampdoria!
Oggi però, purtroppo, la gente a favore sembrava essere proprio poca poca!

haas
Utente

Al momento nessuna coda a Sestri….speriamo che l’iniziativa ottenga l’adesione che merita…

sherpa
Utente

@trevor 454354 wrote:

nell’altro 3D ho scritto se 25 euro non cambiano la vita di sti tempi purtroppo….però mi chiedo:
se uno aveva intenzione di venire al derby vuol dire che 25 euro di spesa li ha già messi in preventivo quindi…..dipende tutto da quanto uno “crede” in questo tipo di protesta è tutto lì,e si crede,senza la presunzione di cambiare così le cose,beh vorrà dire che questi 25 euro sono stati spesi bene comunque al di là di aver visto o meno la partita e ci metto pure al di là del risultato in campo.
Senza contare che se cadesse una bagascia in mare e qualcuno con un po’ di buon senso sposta la partita ecco lì che avere il biglietto alla fine è indispensabile.

Hai pienamente ragione, il mio ragionamento era non so quanti prenderanno il biglietto per non entrare, da parte mia 25€ non mi cambiano la vita e sincero piuttosto che lasciare il mio biglietto ad uno che prova ad andare al derby perchè fa figo piuttosto lo compro e lo butto nel primo tombino che incontro

trevor
Staff

metto qui lo scritto di un Sampdoriano con la S maiuscola(ho il suo permesso),un amico che non è nemmeno più un ragazzino,leggete con attenzione magari vi ci ritrovate.
Lui è lo Sgreuzzo appartenente al gruppo degli Sgreuzzi.

non ho la presenzione di farti cambiare idea ma vorrei dirti il motivo per cui io non entrerò.
ho contribuito, per quanto ho potuto, a “contestare” il calcio moderno dall’anno 1999, con le prime manifestazioni nazionali e successivamente anche locali dove solo un manipolo di ragazzi della Sud (due pullman, UTC, sanfruttuso, sgreuzzi, armata e riviera) avevano capito l’importanza di mobilitarsi e organizzarsi con altre tifoserie italiane per far si che lo stadio non diventasse un teatrino.
Ci credevo che si potesse cambiare il corso di quello che si capiva sarebbe stato.
Ci credevo davvero.
Passando gli anni, invece, mi rendevo conto che eravamo perdenti, che ci avrebbero annientati e che per vedere la Sampdoria sarei dovuto stare seduto e composto su un seggiolino sgranocchiando pop corn ascoltando le musichette che gli autoparlanti avrebbe sparato con a fianco perfetti sconosciuti che avevano comprato il posto quinquinnale a fianco al mio.
in quegli stessi anni, dal 2000 in poi ci sono state altre manifestazioni, altri modi per dimostrare la nostra avversità ai loro obblighi, la nostra disapprovazione al loro calcio senza passione, calore, partecipazione ed aggregazione.
ma il sistema calcio, tv, giornali, politici e le stesse società ci hanno, decreto dopo decreto annientato e ridotto ai minimi termini.
i gruppi ultras esistono solo da noi, in tutte le altre realtà se non si sono sciolti sono inesistenti.
Il pistolotto era per dire che se prima ci credevo, oggi non ci credo più, manifestare domenica, sono convinto che non serva a un beato cazzo, tutto resterà uguale e probabilmente da lunedì sarà anche peggio di oggi, con una ulteriore repressione e daspo che voleranno come se piovesse.
Ma è un’occasioone unica, per visibilità televisiva, per l’importanza della manifestazione calcistica, per i disagi che l’orario comporta con la fiera, di dimostrare che una parte, la parte trainante del sistema calcio, e la parte trainante della nostra tifoseria, ne ha i coglioni pieni.
E’ un alzare la testa per dire BASTA., forse per l’ultima volta
Per andargli in culo non mi è rimasto altro.
Per questo motivo non entro e se starai con me fuori ne sarò felice.

VolaloZAR
Utente

Oggi sul secolo c’era un’intervista a Mancini gli hanno fatto una domanda sul calcio in TV e lui nella risposta dice (virgoletto perchè sulla Home page non è pubblicato):”In Inghilterra non fanno vedere tutte le partite in TV, ma solo l’anticipo del sabato all’ora di pranza e il posticipo delle 17.30.Per le partite alle 15.00 devi andare allo stadio”.

Beh è indicativo se vuoi il pubblico allo stadio e i soldi delle TV non devi cedere alle TV, concedere poche gocce e non tutto il mare!

elsevillano
Utente

@VolaloZAR 454633 wrote:

Oggi sul secolo c’era un’intervista a Mancini gli hanno fatto una domanda sul calcio in TV e lui nella risposta dice (virgoletto perchè sulla Home page non è pubblicato):”In Inghilterra non fanno vedere tutte le partite in TV, ma solo l’anticipo del sabato all’ora di pranza e il posticipo delle 17.30.Per le partite alle 15.00 devi andare allo stadio”.

Beh è indicativo se vuoi il pubblico allo stadio e i soldi delle TV non devi cedere alle TV, concedere poche gocce e non tutto il mare!

Veramente dice anche che in Inghilterra le gare più importanti si giocano alle 12.45 e nessuno dice niente.

Qui forse si può trovare un estratto decente dell’intervista: http://www.sampdorianews.net/news-nazionali/mancini-vorrei-tornare-indietro-di-ventaeanni-scendere-in-campo-e-rigiocare-un-derby-con-la-sampdoria-55591

Euro-Sir
Staff

@elsevillano 454643 wrote:

Veramente dice anche che in Inghilterra le gare più importanti si giocano alle 12.45 e nessuno dice niente.

Beh, se ci fosse un solo anticipo ed un solo posticipo con tutte le altre partite alle 15 senza copertura tv, credo che anche in Italia nessuno avrebbe qualcosa da dire.

Eroe_Blucerchiato
Utente

Bhe ma prendere l’Inghilterra o la Germania come esempio è come voler andare a fare la 24h di Le Mans con una 126.

Li giocassero in martedì, con la neve, alle 17.00 sarebbe sempre e comunque tutto pieno..

VolaloZAR
Utente

@Eroe_Blucerchiato 454651 wrote:

Bhe ma prendere l’Inghilterra o la Germania come esempio è come voler andare a fare la 24h di Le Mans con una 126.

Li giocassero in martedì, con la neve, alle 17.00 sarebbe sempre e comunque tutto pieno..

E’ questione di educazione!
In Italia si tende ad eccedere su tutto! Uso del Telefonino, dei Tablet, dell’abbigliamento perchè in fondo abbiamo un senso di inferiorità innato che ci porta ad esagerare ogni cosa!

Se i presidenti delle società non si azzuffassero da un decennio almeno sui diritti TV, ma puntassero sui tifosi, anzichè leccarli quando ne hanno bisono (partite della vita etc.) sarebbe meglio per tutti!

simpicci
Utente

@VolaloZAR 454652 wrote:

E’ questione di educazione!
In Italia si tende ad eccedere su tutto! Uso del Telefonino, dei Tablet, dell’abbigliamento perchè in fondo abbiamo un senso di inferiorità innato che ci porta ad esagerare ogni cosa!

Se i presidenti delle società non si azzuffassero da un decennio almeno sui diritti TV, ma puntassero sui tifosi, anzichè leccarli quando ne hanno bisono (partite della vita etc.) sarebbe meglio per tutti!

Coi soldi dei diritti tv ci (soprav)vivono, con i tifosi no.