calciomercato

Che voto date al nostro calciomercato?

Posto qui il mio giudizio sulla campagna acquisti cessioni appena conclusa. Premesso che non conosco alcuni nuovi e che altri li ho visti giocare in qualche amichevole e nell’unica di campionato che ho seguito (Empoli), a me pare che ci si sia liberati di scontenti (Soriano) falliti (Moisander, Mesbah,Ranocchia) scarsi (Diakitè ,Rodriguez) in declino – mi spiace scriverlo (Lollo), perennemente sul punto di decollare e sempre a terra (Correa), spaccasocietà (Cassano), involuti per cause esterne (Nenad) e per finire con Fernando, bravo ma accentratore e che comunque avrebbe giocato controvoglia di fronte alla possibilità di percepire il doppio rispetto a noi. Abbiamo investito su giovani, lanceremo Sala, Skriniar, Pereira definitivamente,abbiamo un signor regista che è Cigarini e un centrocampo assortito come età, tecnica, corsa. Abbiamo chiuso in attivo , molto credo. E ci troviamo una squadra giovane che non spiace davvero. Mi sbilancio, soprattutto per le cessioni (buone per chi valeva o valeva da mezzapippa, ottime per chi qui ci cresceva da parecchio) : voto 8. Bravi tutti.

 

Che voto date alla nostra campagna acquisti dell'estate 2016?

  • Buono 74%, 17 voti
    17 voti 74%
    17 voti - 74% of all votes
  • Ottimo 22%, 5 voti
    5 voti 22%
    5 voti - 22% of all votes
  • Sufficiente 4%, 1 voto
    1 voto 4%
    1 voto - 4% of all votes
  • Pessimo 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Scarso 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Insufficiente 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
Voti totali: 23
02/09/2016 - 06/09/2016
Il voto é chiuso
Archivio dei sondaggi

Rispondi

36 Commenti su "Che voto date al nostro calciomercato?"

Notifica per
James71
Utente

Sarà che ho la memoria da pesciolino rosso (cit. James) ma io era veramente tanti anni che non mi godevo così le partite.
Abbiamo una squadra giovane che sa soffrire e non si da mai per vinta…….qualche giovane di belle speranze, un sacco di giocatori che hanno mercato (non solo i titolari, ma anche i rincalzi), i nostri limiti sono evidenti a tutti, per cui sicuramente la società sta già lavorando per porre rimedio……ma neanche un Lucano voglio!!!
Contento che le mie sensazioni di settembre siano state confermate.

P.S.: per me unica nota stonata della stagione il periodo in cui ci sono stati troppi mugugni su Giampaolo…….brava la società a sbattersene e lo zoccolo duro della tifoseria che per l’ennesima volta ha dimostrato che vuol dire essere un Tifoso Sampdoriano.

roberto81
Utente storico
Giampaolo mi ha sorpreso in tanti aspetti…..lo ho sempre considerato un mister bravo nella parte teorica, nell’impostare le squadre tatticamente ma con dei limiti suoi caratteriali che si trasmettevano alle sue squadre. Ancora una volta il calcio dimostra che spesso vengono apposti dei cliché totalmente infondati. La nostra squadra gioca bene ma ha saputo anche fare delle prestazioni di consistenza agonistica molto molto buone e lo dimostrano tutti i risultati ottenuti in rimonta…… Le critiche che ha subito nel periodo no mi hanno fatto sorridere più che altro sono figlie ormai del tifoso da playstation che se perde due e tre gare con una squadra comunque estremamente rinnovata e giovane non ha niente di meglio che gettare la sua frustrazione sul mister di turno. La nostra è una squadra con del bel potenziale…..ha delle lacune in certi aspetti strutturali (siamo un po’ leggeri fisicamente, a volte se dobbiamo scardinare delle… Leggi il seguito »
Euro-Sir
Staff
In Società sanno il fatto loro, questo è ormai assodato. Il presidente, che di calcio capisce oggettivamente poco, ha avuto l’intelligenza di circondarsi di persone che viceversa il calcio lo respirano. Passaggio, questo, tutt’altro che scontato, perchè in passato c’è stato chi ha pensato di potersi occupare di tutto in prima persona con risultati disastrosi. Qui i risultati sono invece più che buoni, abbiamo una batteria di giovani terribili che – chi prima chi dopo – si sono ben ambientati nel calcio italiano e cominciano a far vedere tutte le loro potenzialità. Il lavoro di scouting è immane, ben più profondo di quanto emerga in occasione del calciomercato, perchè per ogni giocatore che viene acquistato immagino ci siano decine di profili vagliati e scartati. Coronamento del lavoro preliminare di osservazione e valutazione, è il fatto che quando si punta su un giovane, prima o dopo questo esplode. Ricordo i commentini… Leggi il seguito »
wpDiscuz