54
Rispondi

54 Discussioni
0 Risposte
0 Abbonati
 
Commento con più reazioni
Discussione più calda
31 Autori dei commenti
cisimonesempreavantinenadPierino la pestehoffenheim Autori di commenti recenti
  Sottoscrivi  
Notifica per
Pierino la peste
Utente

@cisimone 479699 wrote:

Ma invece una formazione di partenza tipo quella contro la fiorentina in casa ??
Una cosa del tipo
Viviano
Coda Silvestre Romagnoli
Ciolek Obiang Acquah Mesbah
Correa Bergessio Eto’o

Troppo ???

Ricordo che in emergenza contro i viola la squadra con il 352 aveva giocato davvero bene

Hai idea del lavoro in ripiegamento che fa Eder e ha fatto gabbiadini?
Pensi che, un esordiente Correa (mi riferisco al lavoro richiesto da Miha) e un Eto’o 33enne che non gioca una partita intera da dicembre, siano in grado di fare al meglio gli esterni, oggi, in un attacco a 3?

nenad
Utente

@COMO89 479671 wrote:

Bene il turnover (anche solo per far ricaricare le pile, magari piu’ di testa che di gambe, dei “titolari”) e curiosissimo di vedere gente come Correa, Acquah, Ciolek (che comunque qualcosa di buono a San siro lo aveva fatto vedere ) Eto’o dall inizio e in coppia con Bergessio.
L’unica cosa tanto per parlare .
Correa dietro le punte ?? Da quel poco che lo conosco e’ piu’ un esterno da 4-3-3 ,pero’ mi adeguo e lo aspetto.
FORZA RAGAZZI
:samp5:

Protesto, mi hai preceduto, volevo scrivere le stesse cose: bene il turnover, visto che c’è qualcuno che tira la carretta dall’inizio e deve anche riposarsi qualche volta, non sono convintissimo da Wszolek terzino, ma d’altra parte Lollo doveva riposare a mio avviso (e pure magari evitare il giallo) e da quel che sento Mihajlovic sta impiegando ormai quasi sempre il polacco in quel ruolo… vedremo, sono davvero curioso di vedere a che punto sono i nuovi.

Su Correa, ha quasi sempre giocato da esterno nel 4-4-2, l’avevo visto spesso (perché mi piaceva il calcio giocato dalla sua squadra, con continui ribaltamenti di fronte) ma va anche detto che in Argentina non c’è tutto quel lavoro di ripiegamento che credo gli sia richiesto da Mihajlovic.. voglio dire, tra qualche problema fisico (orecchioni) e finora zero minuti giocati dubito che sarebbe in grado di giocare domani da esterno del 4-4-2 per 90′. Credo che in questo senso il ruolo di trequartista dietro le punte comporti una gamba minore, oltre al fatto che è molto tecnico e bravo negli assist e quindi credo che possa trovarsi molto bene in questo ruolo (che ha comunque ricoperto anche in Argentina, anche se spesso a partita in corso). Tra l’altro in teoria anche lui è un tiratore di calci piazzati…

:samp5:

sempreavanti
Utente

sono curioso di vedere correa, spero fortemente che ad eder sia concesso un turno di riposo e chissà che il campionato di eto’o non cominci proprio oggi. fiducioso e agguerrito, il mio urlo è sempre quello: :samp20::samp20::samp20:

cisimone
Utente

@Pierino la peste 479715 wrote:

Hai idea del lavoro in ripiegamento che fa Eder e ha fatto gabbiadini?
Pensi che, un esordiente Correa (mi riferisco al lavoro richiesto da Miha) e un Eto’o 33enne che non gioca una partita intera da dicembre, siano in grado di fare al meglio gli esterni, oggi, in un attacco a 3?

Effettivamente hai ragione; forse una formazione del genere sarebbe propronibile solo con un centrocampista in più al posto di uno dei due

1 4 5 6