50
Rispondi

50 Discussioni
0 Risposte
0 Abbonati
 
Commento con più reazioni
Discussione più calda
33 Autori dei commenti
DRIAtrevorroberto81vitosampCOMO89 Autori di commenti recenti
  Sottoscrivi  
Notifica per
trevor
Staff

@vitosamp 481945 wrote:

rispetto il tuo pensiero anche se non lo condivido. è vero che la fiorentina è solo un punto sopra, ma ricordati che sono ai quarti in europa League e in semifinale di coppa italia. sul fatto che sia una delle squadre che gioca meglio puoi o non puoi essere d’accordo, sul nostro centrocampo posso dirti che acquah, rizzo e soriano per me sono ottimi mediani, ma nulla di più, chiediti come mai palombo a 34anni nonostante corra poco è sempre titolare, perché secondo me è l’unico con una certa visione di gioco con delle qualità tecniche che nessun altro centrocampista in rosa ha.su borja valero posso dirti che per me è uno dei centrocampisti più forti del campionato(quindi superiore ai nostri) . sul fatto che stiamo facendo un campionato al di sopra delle nostre possibilità non credo io sia l’unico a pensarlo e di questo ringrazio mihajlovic che riesce a tirare fuori il meglio da ogni giocatore , il presidente e osti che hanno fatto un grande mercato e i giocatori stessi che giocano col cuore.sullo sperare e la fortuna io non mi riferivo all’intero campionato, ma solo alle partite contro le grandi(specialmente le ultime 3), perchè contro le altre squadre siamo stati indubbiamente superiori.

pensa che per me gioca perché è l’unico mediano “vero” da 4-3-3,nel senso che si sa andare a posizionare tra i due centrali di difesa,cosa che ad Obiang ad esempio manca,che fa più o meno bene le coperture preventive mentre ad esempio Acquah è uno che ti aggredisce sempre ma non “attende”…

Soriano mediano scusa se te lo dico ma è veramente un nonsenso del calcio

PieroSamp
Utente

Premessa: se avessi la ricetta perfetta per vincere sempre,non starei a scrivere dietro la tastiera ma avrei probabilmente soffiato il posto a Pep….
La nostra squadra attualmente “deve” giocare in un certo modo soprattutto per le caratteristiche dei giocatori difensivi ,che ,ad eccezione di Romagnoli,hanno scarsa reattivita’ in campo largo,ma che serrando le fila, ne fanno una difesa difficilmente superabile.
In parole semplici ,in campo aperto i vari Silvestre etc…sono abbastanza facilmente superabili,mentre riescono a difendere in modo ottimale negli spazi stretti…
Da questa considerazione nasce l’impostazione del centrocampo e dell’attacco …
forse ho scoperto l’acqua calda…o magari meglio un bel vin brule’…

roberto81
Utente storico

@roberto81 481948 wrote:

Secondo me la Fiorentina ha una rosa qualitativa e quantitativa superiore, noi siamo un punto solo indietro ma loro sono ancora in corsa su tutti e tre i fronti e a livello di sforzo fisico qualcosa paghi e loro lo pagano in campionato.

Erano……sono peggio di un killer……:spike:

oldblucerchiato
Utente storico

@PieroSamp 481957 wrote:

Premessa: se avessi la ricetta perfetta per vincere sempre,non starei a scrivere dietro la tastiera ma avrei probabilmente soffiato il posto a Pep….
La nostra squadra attualmente “deve” giocare in un certo modo soprattutto per le caratteristiche dei giocatori difensivi ,che ,ad eccezione di Romagnoli,hanno scarsa reattivita’ in campo largo,ma che serrando le fila, ne fanno una difesa difficilmente superabile.
In parole semplici ,in campo aperto i vari Silvestre etc…sono abbastanza facilmente superabili,mentre riescono a difendere in modo ottimale negli spazi stretti…
Da questa considerazione nasce l’impostazione del centrocampo e dell’attacco …
forse ho scoperto l’acqua calda…o magari meglio un bel vin brule’…

Concordo con te, anche se di questi tempi, difensori “reattivi” ne vedo pochini in giro……

@kovrin 481955 wrote:

A me pare che Vito e old l’abbiano vista l’uno troppo nera e l’altro troppo rosa. Sì, è vero che come dice Vito il possesso in mezzo al campo è un po’ un problema, ma no, non abbiamo avuto per niente “tanta fortuna”, specie nel girone d’andata. Quanto a old, sì, vedo molta differenza tra un Borja Valero e un Obiang, per quanto possa stimare Obiang.

Ho scritto che Valero era un’iperbole…..però se ci pensiamo un po’ questo grande calciatore a 20-22 anni era del livello di Pedro? E anche nella Fiorentina occorre metterci d’accordo: Valero è forte e rende la Fiorentina forte o la rosa è completa e permette a Valero di essere più di quello che vale? Perché , sembra di fare seghe ai grilli scrivendo questo, ma mi viene in mente il Milan di Sacchi:dicevano che Baresi era fortissimo ma giocava con tutti gli altri ( quando i buoni non c’erano giocava per non retrocedere con Blissett e Wilkins) Van Basten era il cigno di Utrecht ma accando aveva Donadoni Gullitt e Massaro più gli inserimenti di un altro mostro che era Rjickard. Ognuno era forte di suo poi più forte perché inserito in un’organico dove il modesto Colombo (l’equivalente di Tagnin e Bedin della grande Inter) trovava i suoi spazi. Torno a Valero e alla Fiorentina: io aspetto ancora Salah… sino alla rete ha fatto poco e in alcuni momenti proprio un belino, cerchiamo di essere precisi. Aquilani sono anni che oscilla tra lo scomparire dalla grande scena o l’andare in Nazionale : la domanda è quale Aquilani abbiamo affrontato? Se ci attacchiamo alla “pesante assenza” di Pizarro per dimostrare la superiorità della rosa, dico che a noi farebbe comodo come metronomo ma non ci vedo , ad oggi, quella enorme qualità che raramente ha dimostrato in questi anni italiani. Mario Gomez…. per 6 mesi o infortunato o non segnava neanche con la matita. Adesso dobbiamo invidiarlo ai viola..mah… Diciamo che li abbiamo beccati in un discreto momento ma abbiamo messo molto del nostro…del nostro per modo di dire..del mister…

blanc
Utente

Alcune considerazioni sparse. Intanto passato il terzo week end di fila al ps pediatrico, non sono riuscito ad andare a Firenze (almeno i biglietti son stati “recuperati”).. Macchecavolo.
Palombo sarà anche prezioso tatticamente, ma personalmente perderei volentieri qualcosa dal punto di vista tattico, anche se devo dire che ha giocato abbastanza bene sabato. Molto bene Pedro Silvestre e Viviano… Fisicamente non ci dice bene… Se è vero che c’era aquah per tutto il campo, c’era anche sulla ns panchina e CREDO non stesse benissimo fisicamente così come sicuramente Okaka… Si è data una nuova opportunità a Bergessio, ma non ha avuto neanche possibilità di provare qualcosa, il polacco ha preso il posto di uno sfortunato De Silvestri e credo che anche l’ultimo cambio fosse “fisico”.

Scandalosa la mancata espulsione di Gonzalo, ancor peggio al limite della tollerabilità il fatto che non abbia manco fischiato fallo (anzi ha lasciato “VANTAGGIO!!!” e roba che prendiamo gol su quell’azione).

Poi abbiam meritato di perdere e devo dire che Salah è veramente fortissimo. Cioè manca tatticamente in moltissime fasi (e non a caso è in prestito a Firenze), però ha una facilità di tocco di corsa e di tiro (con ambo i piedi) che con l’età che ha può solo che migliorare. Forse lo rivedremo nel ns campionato l’anno prossimo, ma non di più…

COMO89
Utente

Partita strana devo ammetterlo ,io sinceramente non ho visto una brutta Samp ,si ci siamo difesi un po’ bassi e sembravamo un po’ rinunciatari ,ma ad onor del vero anche con la Roma abbiamo interpretato una gara simile,aspettando ,facendo sfuriare l’avversario ,non correndo particolari rischi per poi colpire nel secondo tempo in ripartenza o gestendo piu’ la palla,il problema vero secondo me qual’e’ stato…….
Il campo ,e’ vero era brutto per entrambe le squadre ,ma noi abbiamo davanti un trio come Eder,Muriel e Eto’o che fanno della velocita in ripartenza o della pulizia nell’ultimo passaggio l’arma migliore e un campo come quello di sabato secondo me ci ha molto penalizzati.
Poi e’ vero magari era meglio un centrocampo piu’ muscolare,ma sinceramente non ne farei un dramma,e’ una sconfitta che ci puo’ stare ,in casa di una squadra che si ,secondo me ci e’ superiore ,perche possiamo stare qui a parlarne quanto vogliamo ,ma una formazione che con 20000 infortuni e’ ancora ALLA GRANDE in europa league,uscita solo ieri in semifinale di coppa italia e li a giocarsi l’europa in campionato ,beh non mi sono di certo simpatici ,ma giu’ il cappello ,quindi bon si e’ perso ,ma testa alta e sotto con Bmilan .
DAJE SAMP

vitosamp
Utente

@trevor 481956 wrote:

pensa che per me gioca perché è l’unico mediano “vero” da 4-3-3,nel senso che si sa andare a posizionare tra i due centrali di difesa,cosa che ad Obiang ad esempio manca,che fa più o meno bene le coperture preventive mentre ad esempio Acquah è uno che ti aggredisce sempre ma non “attende”…

Soriano mediano scusa se te lo dico ma è veramente un nonsenso del calcio

ma allora soriano cos’è? un regista sicuramente no, può adattarsi da trequartista ma in maniera atipica perché non ha le caratteristiche di un 10,io lo vedo mezz’ala con caratteristiche da mediano con in più qualche buon inserimento in fase offensiva. palombo nasce mediano con volpi(vero regista),poi è migliorato tantissimo tecnicamente fino a giocare regista con mazzarri e delneri, era uno dei migliori registi del campionato(opinione personale ovviamente),poi ha avuto una grave involuzione e lì molti tifosi per me hanno dimenticato quanto di buono aveva fatto in precedenza. con sinisa è tornato centrale di centrocampo,è vero che spesso in fase difensiva si abbassa a copertura dei centrali( stile de rossi),però l’azione parte spesso da lui, è l’unico in grado di fare un lancio o un cambio di gioco importante.in futuro spero che obiang (che per me è il migliore centrocampista in rosa) possa crescere fino a prendere il suo posto da centrocampista centrale, ma fino ad oggi da sostituto di palombo non ha convinto a pieno, molto meglio da mezz ‘ ala.

roberto81
Utente storico

@vitosamp 481988 wrote:

ma allora soriano cos’è? un regista sicuramente no, può adattarsi da trequartista ma in maniera atipica perché non ha le caratteristiche di un 10,io lo vedo mezz’ala con caratteristiche da mediano con in più qualche buon inserimento in fase offensiva. palombo nasce mediano con volpi(vero regista),poi è migliorato tantissimo tecnicamente fino a giocare regista con mazzarri e delneri, era uno dei migliori registi del campionato(opinione personale ovviamente),poi ha avuto una grave involuzione e lì molti tifosi per me hanno dimenticato quanto di buono aveva fatto in precedenza. con sinisa è tornato centrale di centrocampo,è vero che spesso in fase difensiva si abbassa a copertura dei centrali( stile de rossi),però l’azione parte spesso da lui, è l’unico in grado di fare un lancio o un cambio di gioco importante.in futuro spero che obiang (che per me è il migliore centrocampista in rosa) possa crescere fino a prendere il suo posto da centrocampista centrale, ma fino ad oggi da sostituto di palombo non ha convinto a pieno, molto meglio da mezz ‘ ala.

Pensa che Soriano in Primavera e con l’Under 21 esordì facendo il regista…

Diciamo che nel calcio moderno i ruoli si sono abbastanza annacquati, Soriano per me è una mezzala che può fare tranquillamente il tre quartista tattico (e noi c’è lo ricordiamo bene nella notte di Varese) e uno dei tre dietro la punta nel 4-2-3-1 e secondo me le cose migliori gliele ho viste fare proprio in quella posizione..

Per me il mediano è il Palombo che giocava accanto a Volpi con Novellino, con Volpi che in quel modulo e ruolo è il regista.
Concordo con trevor sulla spiegazione che si è dato sul perchè Mihailovic non si privi di Palombo. Con tutti i suoi limiti e difetti e quello che per intelligenza (esperienza?) nell’ultimo anno fa quelle piccole cose che tatticamente a Mihailovic piacciono in mezzo al campo.
Chiaramente deve avere accanto uno come Obiang che è bravissimo a coprire zone di campo ampie altrimenti Palombo se lo fumano come in certi frangenti capita di vedere.

trevor
Staff

Soriano è una mezz’ala in un centrocampo a tre, trequartista centrale se dietro ha almeno 2 uomini a protezione questo perché non ha quella che in gergo si chiama corsa orizzontale.
Poi il suo bagaglio tecnico gli ha permesso di giocare regista con i pari età ma appena è “salito” è andato in difficoltà a causa sopratutto dei tempi di giocata, sembrava svogliato quasi indisponente se vi ricordate invece era proprio il suo ritmo diverso.

DRIA
Utente

Mi brucia ancora a distanza di quasi una settimana.
Non tanto per la sconfitta ma perche’ non abbiamo dimostrato il nostro vero potenziale e questo mi disturba parecchio.
Loro sono stati fortunati a segnare nelle poche occasioni da goal avute.
L’arbitro come al solito indecente,espulsione netta su gonzalo e ricordo ancora Muriel fermato per un presunto fallo su basanta che era inesistente(andava da solo verso la loro porta).
Niente e’ perduto a patto che giochiamo come sappiamo.

FORZA DORIA!!!

1 3 4 5