i-nostri-ragazzi

“Guarda come è bella”

Voglio riportare un estratto dell’intervista rilasciata dal Mister al seculo (la potete trovare nella versione integrale sul sito di quel giornale là).
A mio parere sono semplicemente le parole più belle che un nostro allenatore abbia pronunciato negli ultimi anni, a maggior ragione perchè sono chiaramente sentite: in questi due anni di “conoscenza” abbiamo imparato che Giampaolo non è un ruffiano o un venditore di fumo, quello che dice lo pensa davvero.
“L’altra sera guardavo in televisione “Che tempo che fa”. Quagliarella ha regalato la sua maglia a Fazio. Ero con mia moglie, le ho detto “guarda come è bella”. La maglia della Samp respira fascino. È riconoscibile. È quella. Non si camuffa. Il fascino della Samp deriva anche da quella maglia, ha un senso di antico e di storico, la riconoscevi anche quando la tivù era in bianconero. Tutti la vogliono. Rappresentarla nel modo migliore… questo è il mio sentimento. E il sentimento è la prima cosa, senza non fai niente. La seconda cosa, non devi tradirlo. Tutte le considerazioni che possiamo fare in futuro saranno sempre legate da questo connubio, il sentimento e il non tradirlo. Se siamo in questa condizione, non esiste niente altro per me.”

Marco Giampaolo

Rispondi

10 Commenti su "“Guarda come è bella”"

  Sottoscrivi  
Notifica per
dallastellaallastalla
Staff

Quando andrà via vedremo come lo farà. Vedremo se scapperà come un ladro o se se ne andrà a testa alta; e vedremo se questa è una ruffianata o no. Per adesso mi piace, ma le grandi passioni sono quelle che si ricordano con piacere anche quando sono finite. Vedremo.

roberto81
Utente storico

Sono fondamentalmente d’accordo. Diciamo che il percorso nella carriera di Giampaolo è costellato di episodi in cui ha dato prova di essere una persona valida, con dei principi e un senso di lealtà molto profondo….con molto disincanto dico anche la vita ha spesso dimostrato che non è mai troppo tardi per far guastare degli uomini per cui prendo queste parole con immenso piacere sperando che al momento in cui le strade sue e della Samp si separeranno lo faccia a testa alta.

Geco
Utente

Un buon amico che e’ stato in passato molto vicino al nostro mister e con cui tutt’ ora e’ in contatto mi ha confermato che il legame e l’affetto che avverte con la nostra piazza e’ reale e sincero. Guardo al recente passato e al presente perche’ sono troppe ormai le delusioni raccolte. Non mi riferisco a chi ha deciso di lasciare un giorno la Sampdoria ma a chi non e’ stato in grado di onorarla e rispettarla. Per quanto mi riguarda Giampaolo e’ stata una inattesa boccata di aria fresca e pulita dopo il susseguirsi di una serie di allenatori molto deludenti dal punto di vista umano e in alcuni casi anche incapaci. Non posso spingermi troppo indietro con i paragoni perche’ certe sfumature le cogli solo con la maturita’ ma sono vent’ anni almeno che uno dei nostri allenatori non mi da’ sensazioni cosi’ positive

chabal
Utente storico

Persona umile e gran lavoratore.Se apprezza così tanto i nostri colori è di sicuro un valore in più!Non la vedo come una slecchinata,non mi pare proprio il tipo.
Forza Mister!
FORZA SAMPDORIA !!!

James71
Utente

A me a pelle mi da affidamento, e nelle interviste non è mai banale o lecchino. L’ho visto lavorare in ritiro e questo mi basta.
Poi verrà sicuramente il momento di salutarci, ma per come giochiamo attualmente e per come riesce a migliorare qualsiasi giocatore in rosa, spero che avvenga tra tanto tanto tempo.

Doc Holiday
Utente

Per quanto è possibile giudicare qualcuno senza conoscerlo personalmente, mi sembra una persona leale che esprime sempre concetti ispirati al buon senso ed al rispetto per la Samp e le sue componenti. Tanto mi basta adesso, e ho ragione di pensare che quando sarà il momento ci lasceremo bene. D’accordo con chi dice che non c’è paragone con chi lo ha preceduto ultimamente. Come ebbi già modo di dire lo annovero fra i tre o quattro migliori allenatori che io abbia visto alla Samp, a partire da Bernardini.

Il_Duca
Utente

Comprendo le cautele del caso, ma per quanto mi riguarda nella vita bisogna anche “sapersi godere i momenti belli”.
Questo Mister per me è “un momento bello”, lo è come persona prima ancora che come professionista….queste sue parole un’ulteriore conferma.

vivoxlei
Utente

Questa esternazione arriva in periodo non tanto sospetto. L’avevo letta e mi era piaciuta molto perchè l’esternazione è arrivata sulla maglia, poi sull’onore e onere di doverla far risplendere (cosa che sta facendo molto bene finora).
Da una persona che non ha ceduto ai ricatti di una parte di tifoseria (vedi Brescia) e che mi ha sempre dato l’impressione di serietà, questa dichiarazione voglio considerarla veritiera.
Poi concordo con Dalla sull’inevitabile fine di questo rapporto, ma ora come ora me la godo…..visto il recentissimo passato di prostitute.

hoffenheim
Utente

Giampaolo mi ha sempre dato l’impressione di essere persona lineare e sincera, per cui le sue parole verso i nostri colori le ritengo sentite e spontanee.
Mi fa piacere che le abbia dette e soprattutto sono davvero molto contento di averlo come mister della mia squadra del cuore!
Come ha detto “Il Duca” , godiamoci questo periodo e speriamo che duri più a lungo possibile.