calciomercato

La Sampdoria e Giampaolo insieme fino al 2020

La Società ha ufficialmente comunicato di aver rinnovato e prolungato il contratto in essere con Marco Giampaolo, prorogando la scadenza al 2020 (Qui il comunicato ufficiale sul sito della Samp).

Scelta sacrosanta, secondo me: da anni non vedevamo una squadra tanto organizzata e con un gioco così ben delineato (e bello a vedersi, fra l’altro).

il Mister ha dimostrato di essere la persona giusta per guidare la nostra squadra, sia per capacità che per modo di essere e di porsi, con un carattere molto “genovese”: poche parole e fronzoli, tanta sostanza, correttezza ed umiltà.

Speriamo che si riesca finalmente a dare continuità tecnica al progetto societario, mantenendo una base di partenza solida e riuscendo a non disfare tutto alla fine di ogni stagione per ricominciare da zero… Da anni ormai con gli allenatori viviamo sulle montagne russe, un po’ di stabilità ci serve come il pane.

Buon lavoro, quindi: come dice il famoso coro la strada è lunga, ma la compagnia è senz’altro ottima.

 

Qui l’articolo e il video delle interviste su Samp TV

Rispondi

25 Commenti su "La Sampdoria e Giampaolo insieme fino al 2020"

Notifica per
roberto81
Utente storico

http://www.itasportpress.it/calcio/sampdoria-giampaolo-serviva-un-difensore-prima-se-cedi-i-top-non-migliori-io-non-rompo-come-montella/

Non ci è entrato leggero….e ha le sue buone e ampie ragioni. Spero però che non sia una litania che dovremo sentire per tutto l’anno.

Doc Holiday
Utente

A prescindere dalla totale condivisione o meno del suo modulo di gioco, Giampaolo è una persona seria e lo dimostra ogni volta che esprime il suo pensiero.
Io non so se lui sia tranquillo, per quanto mi riguarda non lo sono molto.
Sottolinea soprattutto l’esigenza di disporre di difensori forti e per tempo, ma io sono molto preoccupato anche per la partenza di quelli che ci hanno garantito una trentina di gol.
Infine volevo ribadire quello che a suo tempo ho già espresso: sento parlare di affari mirabolanti fatti dalla Samp, ma quando senti i prezzi che circolano in generale e quelli che ci sono richiesti in particolare per giocatori fino a ieri sconosciuti, questi grandi affari si ridimensionano molto.

Geco
Utente

Normalmente questi saebbero panni da lavare in casa. Abbiamo pero’ un presidente molto vanitoso e verboso con la stampa e viene ripagato della stessa moneta. Quindi se queste dichiarazioni a mezzo stampa mettono un po’ di pressione alla societa’ forse non fanno cosi’ male. Giampaolo e’ sempre stato molto chiaro per quanto riguarda il discorso della difesa e la difficolta’ di acquisire I movimenti e si ritrova considerando l’infortunio di Murru con 2 titolari su 4. Chiunque arrivi credo che vedremo Regini centrale titolare per un lungo spezzone del campionato

mariosamp66
Utente

dare in pasto ai media le lamentele mi ha sempre fatto girare i coglioni senza entrare in merito che sia torto o ragione, come ha scritto Geco, i panni sporchi si lavano in casa!

roberto81
Utente storico

Hai ragione è un principio giusto….però, e però quando alla fine la società continuamente mette in giro determinate voci ne metto un ad esempio quella di Sneijder “trattiamo Sneijder” poi “la trattiva per Sneijder è bloccata perchè il mister non lo vuole” e metà tifoseria ha già sentenziato che Giampaolo non vuole Sneijder e il culo da profanare è il suo…..beh poi capisco anche il mister se va alla stampa e afferma che a lui di Sneijder in società non ha mai chiesto nulla.. In generale ripeto ha le sue ragioni ora le ha dette belle fragorosamente…..non mi piace se questo diventasse un alibi da ora in avanti da infarcire ogni tre per due se le cose dovessero faticare sul campo.

elsevillano
Utente

Le lamentele sono più che motivate, ma non è giusto condividerle in questo modo. Già ora ci tirano tutti per le palle vista la liquidità che abbiamo, se poi ci si mette pure il mister a sottolineare certe esigenze che sono ampiamente chiare a tutti…

Geco
Utente

anche questo e’ vero ma credo che le interviste di Giampaolo alla fine le leggano solo in Italia

elsevillano
Utente

se non erro Sassuolo è ancora in Italia :)

Geco
Utente

Certo ma mi sembra che la maggioranza degli obiettivi, quanto meno quelli pubblicizzati siano stranieri

uber
Utente storico

Già l’anno scorso aveva esternato malumori pressappoco in questo periodo. Anche all’epoca mostrò dubbi sulle tante cessioni e sui pochi acquisti (tra l’altro fu molto dubbioso sugli stranieri: “Linetty sarà pronto tra 4 mesi” mentre poi fu subito titolare…).
Allora come adesso il modo di operare della società è noto e non vedo il perché di certe uscite.

Geco
Utente

Le trovo un po’ diverse le dichiarazioni. L’anno scorso era appena arrivato e di fronte ad un mercato che sembrava molto aggressivo solo in uscita ha volute allungare le mani. Non mi e’ piaciuto.
Quest anno secondo me non si lamenta del mercato in generale ma del fatto di non avere la difesa titolare disponibile in tempo utile. E’ il suo mantra.
Per il resto che Muriel potesse andare se lo aspettava mentre Bruno Fernandes secondo me lo ha fatto fuori lui quando credeva che si prendesse Ilicic.
Dice anche che la struttura del gruppo si basa su altri che potrebbero andare via e qui potrebbe stare il vero motivo della sua uscita un po’ scomposta

uber
Utente storico

L’anno scorso parlava di centrocampo da rifondare viste le partenze di Soriano, Correa e Fernando, quest’anno della difesa.
Dice cose giuste (competitività interna al gruppo, completezza nei reparti), però la società si muove così da sempre: se arriva l’offerta la si valuta e se è vantaggiosa il giocatore parte; solo dopo si pensa al sostituto.
Capisco il nervosismo nel vedersi in ritiro la squadra incompleta, ci mancherebbe, si parte il 19 agosto e pure io proprio tranquillissimo non sono, però certe cose è sempre meglio dirsele di persona (se è il caso di dirsele) piuttosto che a mezzo stampa.
Io poi sta roba qua che serve un mese di allenamenti per poter far giocare uno nuovo non riesco mai a comprenderla fino in fondo… Anche l’anno scorso per Linetty (non conosce la lingua, sente solo rumori, chissà quando sarà pronto) fece lo stesso ragionamento senonchè fu titolare fin dalla prima di campionato.

roberto81
Utente storico

Sulla tre quarti se vogliamo di alternative ne ha ancora 3……Alvarez, Praet e Djuricic (che secondo me rimane sempre quello in grado di poter interpretare quel ruolo nel modo più incisivo) le la lacune più grandi a mio modo di vedere sono due: la mancanza di un centrale che per il modo di giocare suo in effetti ha bisogno di un po’ di tempo per assimilare i movimenti che la difesa fa, e la punta (se Schick rimane ed è convinto si potrebbe anche stare così) altrimenti uno serve e serve anche di una discreta qualità perché Muriel era uno che nonostante la sua incostanza certe partite te le apriva da solo e noi senza quella fantasia siamo sicuramente organizzatissimi ma anche un po’ prevedibili.

wpDiscuz