L’angolo del mugugno

Lo faccio raramente, ma credo che sia doveroso, per quello che concerne la memoria e il ricordo di Vujadin Boskov, che le polemiche e i distinguo che ognuno e’ libero di fare ( nei modi e nei limiti dell’educazione e del rispetto tra di noi ) vengano postati in un angolo che non sia quello dedicato al nostro ex allenatore.

Mi rendo conto che l’argomento può essere spinoso, ovviamente va da se che se i mod ritenessero inopportuno il 3D o il suo stesso titolo, sanno già cosa fare………..

Detto ciò, sposo la linea e le idee di Trevor, come già scritto per primo di la. Sono lontano da Genova, e non conosco certe dinamiche, ma ho idea che se altre volte Bosotin ha parlato con giusta ragione, beh, secondo me a ‘sto giro ha detto una buona riga di belinate, che denotano più cattivo gusto e ( a me sembra ) rivalse sulla Società che altro. Il fatto poi che l’intervista sia fatta in esclusiva da quell’agglomerato di cattiverie gratuite e meschinità antisampdoriane che va sotto il nome di Sampgeneration, la dice lunga sull’obbiettivita’ delle parole espresse.

Mi sarebbe piaciuto che il buon Boso esprimesse la stessa durezza e la stessa vergogna ANCHE nei confronti di quei soggetti che veramente grazie a Boskov hanno avuto onore, gloria e denaro a palate. E che hanno brillato per la loro assenza. Vista la caratura di alcuni di loro ( dossena, pagliuca, vierchowod scritti rigorosamente minuscoli come la loro statura di uomini impone ) la cosa non mi stupisce, altri che si riempiono la bocca e i fogli di giornale di dichiarazioni e riconoscenza mi hanno stupito negativamente.

Che poi magari sono gli stessi con cui qualcuno che oggi parla, faceva comunella………. Anche stavolta, a pensar male si fa peccato…………….

Buona giornata.

23
Rispondi

23 Discussioni
0 Risposte
0 Abbonati
 
Commento con più reazioni
Discussione più calda
15 Autori dei commenti
Lo StoricodallastellaallastallaoldblucerchiatoGeconostalgico Autori di commenti recenti
  Sottoscrivi  
Notifica per
oldblucerchiato
Utente storico

@dallastellaallastalla 460243 wrote:

Belin gente. Il capisco tutto. Ma qualcuno che si lamenta delle assenze c’era?
No così per chiedere eh … Perchè, sia verso ex-giocatori che verso dirigenti … Voi c’eravate? Boskov ha dato più a noi o a loro?
Gli unici che possono parlare e fare la conta, sono gli UTC che sono andati, che come sempre c’erano.I Fieri non c’erano perchè nel 99 Vuja non era già più il nostro allenatore o avevano da raccogliere i 250 Euris per SampTv?
Di noi nessuno aveva i 250 Euris per andarci?

Io li avevo, non sono andato. Mi danno fastidio un sacco di cose, ma taccio e me ne sto. Perchè mi sembra surreale rimproverare a qualcuno di non avere fatto qualcosa che maMco io ho fatto. O no?

I funerali di Boskov diventeranno una cosa come Samp-Crotone o Samp-Siviglia. Vergogna non c’era nessuno. Sì vero: ma TU, porca di quella Troia, TU C’ERI? Io no (col Crotone sì) e quindi zitto e mosca.

..ma è un po’ quello che mi domandavo anch’io… Non giustifico invece i nostri ex giocatori che, esclusi 3 o 4 , in questi anni hanno dato diverse dimostrazioni di pochezza (intellettuale? affettiva? fate voi). Non mi meraviglia che non siano andati anche se parecchi non avevano un cazzo da fare. Non mi meraviglia proprio… Sic transit….

dallastellaallastalla
Staff

@oldblucerchiato 460272 wrote:

..ma è un po’ quello che mi domandavo anch’io… Non giustifico invece i nostri ex giocatori che, esclusi 3 o 4 , in questi anni hanno dato diverse dimostrazioni di pochezza (intellettuale? affettiva? fate voi). Non mi meraviglia che non siano andati anche se parecchi non avevano un cazzo da fare. Non mi meraviglia proprio… Sic transit….

Bravo. Che fossero dei bastardi si sapeva.

Lo Storico
Member

Comunque la Societa’ era rappresentata da Aiazzone,e l’invito di Garrone verso la moglie di Vuja e la figlia sono un segno di totale vicinanza.