CAMPIONATO-2016-2017

Milan – Sampdoria 0-1

Un’altra prestazione eccellente della Samp, questa volta in trasferta, mette al tappeto la rumenta e il suo milan, riscattando il furto subito all’andata. A differenza di un girone fa, però, qui si parla di una vittoria meritata, nonostante un inizio di secondo tempo un po’ sofferto e un paio di miracoli di Viviano (bentornato!) che hanno evitato il pareggio dei rossoneri.

La Samp ha giocato una partita straordinaria per corsa, sacrificio, applicazione e coesione. Su tutti, a mio parere, un Regini praticamente perfetto dietro, Linetty in versione Ironman e Djuricic che ha dato la svolta alla partita. Merito anche al Mister che ha azzeccato il cambio quando stavamo soffrendo in avvio di ripresa.

Vincere a San Siro è sempre una goduria… Soprattutto perchè nelle ultime due partite abbiamo fatto 6 punti, alla faccia dei soliti mena-belini che dopo il pareggio con l’Empoli e la sconfitta di Bergamo ci davano già per morti e sepolti.

E’ inutile: questa squadra fa innamorare, anche più del solito.

Chi é stato il migliore di Milan - Sampdoria?

  • Djuricic 40%, 6 voti
    6 voti 40%
    6 voti - 40% of all votes
  • Bereszynski 27%, 4 voti
    4 voti 27%
    4 voti - 27% of all votes
  • Viviano 13%, 2 voti
    2 voti 13%
    2 voti - 13% of all votes
  • Regini 13%, 2 voti
    2 voti 13%
    2 voti - 13% of all votes
  • Linetty 7%, 1 voto
    1 voto 7%
    1 voto - 7% of all votes
  • Alvarez 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Skriniar 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Torreira 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Bruno Fernandes 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Schick 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Muriel 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Silvestre 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Quagliarella 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
  • Praet 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% of all votes
Voti totali: 15
05/02/2017 - 09/02/2017
Il voto é chiuso
Archivio dei sondaggi

31
Rispondi

26 Discussioni
5 Risposte
0 Abbonati
 
Commento con più reazioni
Discussione più calda
25 Autori dei commenti
CaviggialureVanjadallastellaallastallaIl_Duca Autori di commenti recenti
  Sottoscrivi  
Notifica per
uber
Utente storico

Vorrei far notare le parole di Muriel a fine partita su Quagliarella.
Praticamente ha detto che Giampaolo chiede tanto lavoro in copertura ai due attaccanti e che Quagliarella fa anche quello che non riesce a fare lui, che il rigore è merito suo e che sta raccogliendo meno di quello che si merita.
Gli fa onore riconoscere i meriti del compagno.

Caviggia
Utente
Caviggia

Felice di aver avuto ragione su Djuricic. Dalla tribuna del Meazza, al suo tiro uscito di poco, si è levato un “porcone” che mi ha fatto rischiare di prendere qualche pattone. Ma ne sarebbe valsa la pena. Che godimento sentirli rosicare!

DRIA
Utente

TUTTI A CASA ALE’!TUTTI A CASA ALE’!TUTTI A CASA ALE’!Belin come godo ancora ora..Grandi tutti ma quelli che mi hanno stupito di piu’ sono Djuricic e la conferma di Bere..Il serboha spaccato la partira.Grande tecinica e anche grande fisico…difficile toglierla dai piedi..buona visione di gioco..davvero bravo..ora pero’ non deve montarsi la testa ma lavorare duro;mentre il polacco si sta davvero confermando come un giocatore su cui fare affidamento e ha giocato contro romma e bilan…ha incontrato avversari sulla carta molto tosti..sara’ dura per Sala riprendersi il posto .. infineCaro Vincenzino mi spiace..tanto!!!FORZA SAMPDORIA QUANDO VEDRO’ LA LUCE TUA BRILLARE ANCORA..MI BRUCIA LA GOLA..CANTANDO PER TE..

Il_Duca
Utente

Mamma mia CHEBELLO!

Vanja
Utente

Prestazione encomiabile da parte di tutti. Godo per il signor Sorrisetto, effettivamente lui era davvero troppo bravo per noi.
Nel ruolo di trequartista ora Giampaolo avrà problemi di scelta non indifferenti, con questo Djuricic…. Ma oh, avercene di questi problemi!
Nota di merito ad un Muriel che quest’anno sa correre e sacrificarsi, per quanto il lavoro sporco sia per lo più sulle spalle di Quagliarella. Spesso abbiamo rimproverato l’impegno al colombiano, che qualche volta è pur stato ancora fumoso quest’anno, ma lo spirito con cui gioca è tutt’altro rispetto a un anno fa. E, soprattutto, quest’anno è finalmente diventato il giocatore decisivo che ci attendevamo.

Rinnovo il mio saluto al genio del pallone. Magari servirà un’altra esperienza formativa nei bassifondi… Altrove però eh, ben inteso.

lure
Utente

Che godere!!! Spiace tanto eh, Mr. Sorrisetto di circostanza… che grossa soddisfazione farti perdere la terza di fila!