sportvari

Mondiali Nuoto Budapest 2017

Roba grossa gente…dopo le medaglie in acque libere,tuffi e sincro arrivano i BOTTI dal nuoto in vasca.Comincia Detti col bronzo 400 SL (che poteva essere pronosticato,gara vinta dal campionissimo cinese Sun Yang);ieri la diciottenne Quadarella terza nei 1500 SL (gara vinta dalla Ledecky una macchina da guerra USA che gareggia e vince su più distanze da qualche annetto…)stupefacente!Lacrimoni comprensibili a fine gara davanti alla Caporale che prova a intervistarla.

Oggi.Arriva il “metallo pesante”,rock…MOLTO ROCK!800 SL:due italiani in finale Detti e Paltrinieri con nemico pubblico N.1 il cinese Sun Yang(oro 200SL e 400SL in questi giorni…).Detti parte forte,Paltrinieri “a ruota” con terzo incomodo il polacco Voidak,passano le vasche ed esplode il cinese Sun(PAM!come il tappo di champagne)Paltrinieri a fare il ritmo(indiavolato)e il polacco attaccato e poi anche davanti… Detti ha la caratteristica degli ultimi 100 a fuoco…fatti!Detti oro!Paltrinieri bronzo(per lui ancora la “sua” distanza i 1500 nei prossimi giorni).

MA il vero botto è quello della Pellegrini.ASFALTA la Ledecky(https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjrsPbZ4qfVAhXFPxQKHcydDogQFggnMAA&url=https%3A%2F%2Fit.wikipedia.org%2Fwiki%2FKatie_Ledecky&usg=AFQjCNFlRA8r3nMQFlNy-S-GIeLoi6X6-A),mai tatuaggio fu più rappresentativo…LaFenice!GrandeFederica.GRANDISSIMA.

Un bel riassunto con qualche video:

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=6&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwjf1-fY26fVAhVGlxQKHX_zA5AQFghFMAU&url=http%3A%2F%2Fwww.lettera43.it%2Fit%2Farticoli%2Fsport%2F2017%2F07%2F25%2Fmondiali-di-nuoto-2017-il-medagliere-italiano%2F212482%2F&usg=AFQjCNEwLaJrBp9nxglA3jg_fks2HYDUWw

Rispondi

30 Commenti su "Mondiali Nuoto Budapest 2017"

Notifica per
Geco
Utente

Senti Chabal, basta scriver cazzate e parliamo di cose serie. La Pellegrini mi fa sempre piu’ sangue. E poi vorrei farmi promotore dello slogan “una bottarella anche alla Quadarella”.
Poltronieri credevo commentasse la formula 1 e l’altro fregacazzo

vivoxlei
Utente

Pellegrini campionessa assoluta, forse la più grande nuotatrice della storia.
Una marea di medaglie europee, mondiali e olimpiche, sulla breccia da più di 10 anni.
Non simpaticissima, ma che ci frega quando si tratta di vincere una gara di nuoto?
La coppia di fatto Paltrinieri-Detti è un’altra bella fucina.
Il nuoto è come Chabal….Spakka!!!
Vorrei un commento da una nuotatrice quasi professionista come Trilli!!!

Il_Duca
Utente

Non sarà simpaticissima ai più, ma a me anche si: piagnistei zero, sempre a muso duro, da ieri definitivamente nella storia: grazie Campionessa.

Poi, chiaro, l’ammucchiata a tre (io, lei e Tania Cagnotto) è sempre al top della fantasia erotica… ;)

mariosamp66
Utente

concordo pienamente, ma con la sfiga che ho se dovessi far sesso con una atleta mi toccherebbe la Schiavone orkodue orko

eugenio
Utente

Mario da te questa affermazione non me la aspettavo. E visto che oramai qui a scrivere siamo rimasti solo maschi (o presunti tali), posso ammettere che personalmente due colpi alla Schiavone io li darei.

Geco
Utente

Ti prego… questo outing e’ una conferma in piu’ che questo forum e’ una congrega di bulicci
Il detto “mi sono trombato di molto peggio” vale quasi sempre ma ogni tanto ci sono le eccezioni

Il_Duca
Utente

Il problema è che, nel caso, ci sarebbero molte più possibilità che fosse la Schiavone a dare due colpi a te…
(Faccina con l’aureola + Facccina che fischietta)

mariosamp66
Utente

orkoboia la Schiavone mi ricorda Giorgio Gaber, la mia attrezzatura non ce la potrebbe fare ^_^

oldblucerchiato
Utente storico

Però mi ricordo che quando vinse a Parigi, proprio in finale, in una pausa brevissima, trovò il modo di inviare un esplicito invito (scopiamo dopo?) a qualcuno che era in tribuna . Beh una che è così disinibita….dai lasciamo perdere…Non ho (più) l’età :)

Euro-Sir
Staff
Una volta di più Federica Pellegrini ha dimostrato di essere un’atleta eccezionale ed una professionista esemplare. Non si resta sulla cresta dell’onda così a lungo se non ci si allena alla perfezione, a maggior ragione in uno sport come il nuoto dove si diventa competitivi ai massimi livelli già a 16 anni. Ieri la Pellegrini ha battuto una nuotatrice che ha 9 anni meno di lei e che non perdeva in una gara secca non neanche più da quanto tempo… E ha fatto tutto questo a quasi 30 anni. Per capirci, delle partecipanti alla gara in cui Federica conquistò la prima medaglia olimpica nel 2004, nessuna gareggia più già da tempo. Probabilmente siamo stati testimoni delle imprese della più grande atleta italiana di sempre, per risultati, continuità e competitività. I discorsi sulla simpatia lasciano il tempo che trovano, a me sinceramente il suo piglio piace parecchio… E tanto per non… Leggi il seguito »
Geco
Utente

Paragoni molto difficili ma se parliamo di atlete donne credo che la Vezzali (che mi sta tralaltro molto sulle palle) abbia un palmares piu’ importante di quello della Pellegrini spalmato in un tempo mostruoso. Alla Pellegrini secondo me manca (si fa per dire) qualche medaglia olimpica.
Comunque sono d’accordo, per I motivi che menzioni, che quella di ieri rimarra’ una delle piu’ grandi imprese dello sport italiano di sempre. E’ un po’ come lo scudetto del Leicester o se lo vincessimo noi al giorno d’oggi

Il_Duca
Utente

Si ma la Vezzali (Campionissima) gareggiava in uno sport obiettivamente molto più longevo…

Geco
Utente

Si ma parte con un argento alle Olimpiadi di Atlanta del 1996 e finisce con il bronzo nel 2014 ai mondiali. Questo per l’indivisuale senza contare I risultati a squadre. 22 medaglie d’oro tra Olimpiadi e Mondiali di cui 9 individuali. Potra’ essere anche uno sport meno usurante (fino ad un certo punto pero’) ma quasi vent’anni sulla cresta dell’onda partorendo dei figli di mezzo e’ una roba secondo me ancor piu’ mostruosa di quello che ha fatto la Pellegrini

Il_Duca
Utente

Si ma la vezzali è sempre stata molto meno figa!
(gioco-partita-incontro per il Duca)
:)))

Geco
Utente

@ Duca. Corretto ma nessuna delle due si sveglia al mattino con l’intenzione di dartela quindi nulla ti cambia

oldblucerchiato
Utente storico

Non sono d’accordo. Due sport diversissimi. Nel nuoto a 25 anni rischi di essere out quasi sempre. Quanto a medagliere la differenza la fanno 1) i record mondiali, europei della Pellegrini 2) a squadre non ha mai avuto compagne forti come invece ha avuto la Vezzali (alcune campionesse individuali) al punto che alcune medaglie se le è andata a prendere da sola nella quarta frazione rimontando distanze proibitive: a Berlino (credo) era partita con 6 metri e passa di svantaggio su una fortissima svedese: quando mai la Vezzali ha fatto vincere 45-40 partendo da 30-40? Perchè l’impresa di Berlino della Pellegrini per compararla alla scherma ,più o meno richiederebbe un punteggio di tal fatta . Essere ai vertici per 10 anni in uno sport durissimo è qualcosa di mostruoso. Il paragone è improponibile. Poi è una figa spaziale :)

Geco
Utente

Due contro uno visto che non siete la Pellegrini e la Cagnotto non riesco. Mi arrendo..avete ragione voi

Il_Duca
Utente

Ahahahaha :)))

vivoxlei
Utente

Per dovere di cronaca aggiungo che il discorso sulla simpatia per me è marginale. Ma in questo forum più di qualcuno in passato aveva posto l’accento sulla personalità della Pellegrini.
Poi quattro colpi glieli darei molto volentieri, accompagnata o no dalla cagnotto.

mariosamp66
Utente

threesome???

vivoxlei
Utente

Why not?
purchè ci si occupi insieme della Pellegrini…non amo quel tipo di attenzioni.

eugenio
Utente

…come si vede che siete giovini…negli anni ’80 guradare una partita di tennis con tutte quelle cosce di fuori, equivaleva ad un mezzo pornazzo…io (purtroppo) sono cresciuto con quella visione…mezzo cieco ma con quella visione…
PS La Ledecky? non so chi sia…ma ho sempre avuto un debole per le sportive, per cui ok, due colpi anche a lei….

vivoxlei
Utente

Ieri per lunghi tratti…diciamo fino ai 1200/1300 ho creduto che facesse anche il Record del mondo con l’Ucraino sempre attaccato al costume.
Gara strepitosa indubbiamente.
Va ricordato che l’Ucraino si è allenato con Paltrinieri e Detti negli ultimi mesi e che il lavoro che hanno fatto si è ben visto.
Complimenti anche a quel pazzo che si tuffa da 27 metri in una tinozza.

wpDiscuz