Sampdoria-Cagliari 4-1

Primo tempo ottimo. Il secondo tempo invece rappresenta bene tutto il male che penso di questo gruppo. Visto da fuori questo è un gruppo che si motiva solo sotto pressione, e che, appena può, stacca con sollievo. Non è una questione di gambe, ma di testa, di pancia e di palle. È un peccato perché i giocatori sono forti, ma in generale senza carisma, senza leadership e senza emozioni: sono indolenti. Oggi sono riusciti a fare credere al Cagliari di essere ancora in partita. Fortuna che Cigarini è ancora dei nostri ?

Bisogna stare sul pezzo perché tutto è ancora possibile.

13
Rispondi

10 Discussioni
3 Risposte
0 Abbonati
 
Commento con più reazioni
Discussione più calda
11 Autori dei commenti
HubbleGecouberchabalozlacs Autori di commenti recenti
  Sottoscrivi  
Notifica per
James71
Utente

Primo tempo buono e giocato da Sampdoria preNatale, secondo tempo cominciato con il sedere ancora seduto negli spogliatoi.
Alla fine 3 punti in più…..continuiamo a giocare per fare più punti possibile.
Forza Sampdoria!!!

Geco
Utente

Paradossale ma basandoci sul campionato che abbiamo fatto fino a questo punto sembra piu’ possibile fare 3 punti in casa con il Napoli che non 6 in trasferta con Sassuolo e Spal. Mettiamoci tutto l’impegno possibile. Concludere il campionato con 60 punti sarebbe un successo a prescindere.

Euro-Sir
Staff

Concordo con l’analisi di dalla: primo tempo davvero ottimo e bello da vedere, anche a causa – va detto – dell’atteggiamento incomprensibile del Cagliari, che sembrava in vacanza.
Nel secondo tempo è uscito quello che di solito tiene sulla corda tutta la squadra (Quagliarella) e ci siamo sgonfiati. Meno male che nei 10 minuti dopo il gol subito non è successo niente, altrimenti l’inerzia della partita sarebbe cambiata.
Ci ha pensato Cigarini a spegnere le ultime velleità dei sardi (fallo davvero incompresibile, come molti altri dei giocatori cagliaritani).
Adesso proviamo a fare tre punti contro il Sassuolo, perchè è davvero tutto ancora possibile.

P.S.: che giocatore Praet… Una meraviglia.

Hubble
Utente

Verissimo. Il Cagliari nel primo tempo davvero assente e credo più per demerito loro che per capacità nostra. Incredibilmente abbiamo copiato il loro atteggiamento ad inizio secondo tempo. Molli, supponenti e svogliati. Anche chi fin ad ora mi era piaciuto per l’atteggiamento sempre positivo (Kownacki). Certo che se loro avessero fatto il 3-2 credo che avremmo rischiato seriamente di buttar via punti in maniera ignobile come altre volte quest’anno. E’ andata bene. Mi sembra chiaro che quando il ritmo e la pressione avversaria aumenta la squadra vada in difficoltà. Manca velocità in uscita e c’è poca proposizione da parte dei centrocampisti che quindi sono facile preda del pressing avversario e devono sempre passare palla indietro e faticano ad impostare. Si sente anche la mancanza di Skriniar in questo senso. Manca quel difensore centrale capace di salire, impostare il gioco e che abbia anche il lancio lungo preciso. Per questo i difensori delegano spesso a Viviano.
Andersen è una bella sorpresa. Puntuale, attento, non fa cappelle clamorose e per uno della sua età è davvero tanta roba.

Geco
Utente

Secondo me sei un po’ troppo ingeneroso. Va bene che il Cagliari e’ quello che e’ ma anche a noi mancavano titolari e nonostante tutto il primo tempo lo abbiamo giocato ad un buon livello

Hubble
Utente

Non ho detto che abbiamo giocato male… ho detto che i demeriti dell’avversario sono stati, a mio avviso, enormi. Perché non hanno corso e non hanno vinto su una seconda palla in tutto il primo tempo e infatti ne hanno presi 3 e un rigore sbagliato. La Samp ha giocato bene, ma con un avversario un po’ più motivato si finiva il primo tempo avanti di 1, non di 3.

roberto81
Utente storico

Difficile capire casa passi nella testa di questo gruppo…..alternano delle parti digara o delle gare di notevolissima caratura ad altre dove si adeguerebbero ad una squadra di serie D……in generale comunque rimescolando certe gerarchie (mi spiace ma per esempio ha fatto bene a panchinare Ferrari, anzi visto come si presenta Andersen con il senno di poi è stata una mossa tardiva) ha ottenuto dei frutti. Loro un atteggiamento sconcertante, hanno picchiato costantemente e come ho visto fare solo ad alcune squadre di Gasperini e un pò ad alcune di Ventura…..

mirior
Utente

Partita che riassume un po’ la nostra stagione, bel primo tempo, ben giocato e con una discreta voglia, secondo tempo che è iniziato con i nostri ancora nello spogliatoio. Cresce sempre più il rammarico per i punti gettati al vento.

hoffenheim
Utente

forza Samp! ancora tre gare, come nel primo tempo…

Doc Holiday
Utente

Ottimo primo tempo, poi dopo un quarto d’ora di black out (e l’espulsione di cigarini…) ci siamo rimessi in carreggiata e abbiamo chiuso la partita. A questo punto del campionato non mi sento di pretendere di più.
Ottimo Praet, che ha dimostrato che può reggere benissimo il ruolo e dare un sostegno maggiore ai tre di centrocampo.
Bene i ragazzini, che lasciano sperare bene per il futuro.
Il cagliari una squadra di picchiatori in cui si è distinto particolarmente quell’asino di castan. Con un arbitro più presente avrebbero potuto chiudere in 8.
Un saluto particolare a simpatia pavoletti.

ozlacs
Utente

pochi cazzi, devo crederci.
e spero non si sottovaluti il fatto che in caso di arrivo a parità di punti negli scontri diretti siamo avanti con tutte

chabal
Utente storico

Avanti Sampdoria
____________________________
CREDERCI SINO ALLA FINE!
SEMPRE!!!

uber
Utente storico

Visti i gol adesso, ieri ho controllato solo il risultato a partita finita.
Spettacolari (e tecnicamente notevoli) quelli di Praet e Ramirez.
Adesso aspettiamo l’ennesima prova del nove in trasferta…