CAMPIONATO-2017-2018

Torino – Sampdoria 2-2

Ad un primo tempo molto bello è seguito un secondo tempo meno intenso.

I nuovi sembrano dei buoni innesti, che danno quella qualità che un po’ ci mancava, e permettono anche qualche innovazione tattica che ci rende meno prevedibili e scontati.

Il Torino è una squadra discreta ed irritante quanto una serie di bambocci che ci giocano.

Va comunque bene così. Un buon punto, e adesso via col Verona.

Rispondi

29 Commenti su "Torino – Sampdoria 2-2"

Notifica per
chabal
Utente storico

AVANTI SAMPDORIA

(visto nulla MA sofferto davanti a twitter)

Geco
Utente

Visti solo gli ultimi 15 minuti. Buoni come buono, anzi buonissimo, e’ il punto che portiamo via da Torino. La presenza di Zapata credo modifichera’ molto il gioco d’attacco visto l’anno scorso.

Hubble
Utente

Direi che abbiamo messo a posto la fascia sinistra, mentre a destra ci sono ancora grossi problemi. La condizione fisica è in miglioramento, anche se i centrocampisti mancano troppo spesso in lucidità contro il pressing avversario.
Zapata ha giocato bene. Ha fatto sportellate e ha segnato al primo pallone toccato. E’ un record credo.
Ora avanti col Verona. Cerchiamo di non resuscitare i morti come abbiamo fatto troppo spesso nella nostra storia.

James71
Utente

Buonissimo punto, mai andato evidentementemente in difficoltà, neanche quando a causa di crampi e forza maggiore abbiamo giocato con Ramirez in campo che era cotto come un surallo e non riusciva più a mettere un piede davanti all’altro.
Bene Strinic, maluccio Sala, in bella evidenza Praet.
Adesso altra partita da prendere con le molle.
Forza Samp!!!

P.S.: la cosa più bella della giornata lo spicchio di stadio con i nostri tifosi……senza vincoli e restrizioni. Era ora portalanonna!!!

chabal
Utente storico

Piccolo “amarcord” finita in pareggio come la semifinale d’andata di quella meravigliosa cavalcata verso la prima Coppa Italia.
R.I.P. Sergente di Ferro.

Euro-Sir
Staff

Già… Se n’è andato un bel pezzo della Sampd’oro, colui che, insieme ad Ulivieri, gettò le fondamenta per il magnifico castello costruito da Boskov.
Curioso che se ne sia andato proprio il giorno di Torino – Samp, due delle squadre che allenò. Il minuto di silenzio per le vittime dell’alluvione, almeno quello osservato a Torino, un po’ è stato anche per lui.

Doc Holiday
Utente

Bella partita, abbiamo fatto quello che dovevamo, mettendoci grinta e cuore. Ottimo esordio di Zapata e Strinic, bene Quaglia, Praett e il centrocampo in genere
Buono Ramirez, ma part time, speriamo di vederlo anche a tempo pieno. Sulla fascia destra non dico più niente, certo che l’impressione è quella che su 4 terzini di buoni ne abbiamo uno.

Nat
Utente

Mai realmente in difficoltà, i loro gol occasionali. Bene Praet e Strinic, Zapata e Torreira.
Abbiamo un problema a destra. Né Sala né il polacco mi sono sembrati all’altezza.
Ad ogni modo ottimo punto.
Loro mi stanno sul cazzo (cit.)

Euro-Sir
Staff
Oggi abbiamo avuto la conferma che è valsa la pena aspettare l’ultimo giorno di mercato per acquistare Zapata e Strinic. Soprattutto il secondo, direi: finalmente un terzino a tutto tondo. Molti sono capaci di fare tutta la fascia e arrivare sul fondo, pochi poi riescono a mettere in mezzo palloni decenti. Strinic mi pare uno di questi, vedi assist a Quagliarella per il secondo gol. Bene anche Zapata, una vera forza della natura. Praet è in crescita esponenziale e Ramirez anche quando è meno appariscente l’assist lo sforna. Per Quagliarella, invece, ho finito gli aggettivi: se azzeccava anche l’angolo con quel tiro a giro pazzesco nel primo tempo… Ma tutta la squadra mi ha convinto, anche sul 2-1 per il torino non ho mai avuto la sensazione che potessimo perdere la partita. Un ottimo punto su un campo ostico, il miglior viatico possibile in vista della trasferta di Verona dove… Leggi il seguito »
chabal
Utente storico

Molto importante a mio parere avere (finalmente!e mi riferisco alle ultime stagioni non per i tempi di mercato) un centravanti.Si ronzava troppo attorno all’area e tante volte non si concludeva,così metti Kg in area avversaria e qualcosa può sempre succedere.Vedremo.

Geco
Utente

In teoria la presenza di Zapata rispetto a Muriel dovrebbe consentire di allentare la pressione sui reparti dietro e farli respirare. Serve nella misura in cui anche trequartista e centrocampisti sono un po’ piu’ coraggiosi nel proporsi

Euro-Sir
Staff

E soprattutto mi pare che Zapata sia più disposto a sacrificarsi e a fare a sportellate rispetto ai suoi predecessori, cosa che consente a Quagliarella di agire più vicino alla porta e di sfiancarsi meno in pressing.
E avere un Quagliarella lucido sotto porta vuol dire tanto…

Geco
Utente

Giampaolo ha ripetuto due volte in questo fine settimana che e’ contento della squadra che ha a disposizione e che gli ultimi arrivi corrispondono a sue richieste. Questo alla terza di campionato. E’ onesto sottolinearlo dopo esserci fatti venire il dubbio che volesse solo mettere le mani avanti. Se il suo battere i piedi e’ servito, come credo, a rendere questa squadra migliore non si puo’ che rallegrarsi

oldblucerchiato
Utente storico
Intanto – 33 e poi si vedrà. Intanto due trasferte insidiosissime già levate dal calendario. Intanto una buona posizione in classifica e con una partita da recuperare (La Roma che verrà per vincere non è detto che non le tocchi di ripetere quanto accadutole lo scorso campionato). Oggi una grande partita che si poteva chiudere già nei primi 4 minuti e che invece abbiamo dovuto inseguire per un coniglio tirato fuori dal cilindro di Baselli ( con qualche complicità di Puggioni) e per la rete di Belotti sulla quale la difesa si è allargata troppo. Prima di dimenticarmene ringrazio Tagliavento per aver costantemente fischiato i nostri falli e sorvolato sui loro identici se non peggiori: a volte una partita si dipana da un’azione non tempestivamente (o onestamente) fermata in tempo. Oggi ci è mancato ramirez. Senza le sue giocate, e soprattutto la sua presenza insidiosa, il t.orino che giocava con… Leggi il seguito »
Geco
Utente

Linetty credo che nella meta’ delle squadre di serie a sarebbe titolare fisso. Da noi ha solo la sfiga di giocare in un centrocampo a 3 e che abbiamo al momento uno dei centrocampi piu’ forti della nostra storia recente. Comunque mi sembra uno che non si scompone e quando entra ci mette sempre un agonismo pazzesco

mariosamp66
Utente

mi collego a te in quanto a parte il commento sul primo gol subito condivido ogni singola parola, (non vedo complicita’ di puggioni, era veramente un tiro splendido (purtroppo)
Ramirez molto “meno bene” delle precedenti uscite. Comuqnue super soddisfatto di quanto ho visto. . Su Zapata aggiungo che non ha ancora i 90 minuti alla fine era veramente stanchissimo (bisogna dire che ha anche fatto tanto pressing!)
bravi, grazie e ora tutti a Verona!!!

wpDiscuz